Anche Honolulu è parte della rete regionale per i buoni servizio di conciliazione
24 settembre, 2015, in Honolulu

L'asilo nido ludoteca Honolulu è una struttura iscritta al catalogo On-line per i buoni servizio di conciliazione vita -lavoro per l'infanzia e l'adolescenza

foto Anche Honolulu è parte della rete regionale per i buoni servizio di conciliazione

Honolulu è una struttura  iscritta al catalogo dei buoni servizio di conciliazione. I genitori possono usufruire del buono servizio nido in percentuale al reddito Isee con tariffe che partono da 50 euro (per i redditi che vanno fino a 7500 euro), a salire fino a 40.000  euro di reddito.

 

Le famiglie possano partecipare all' Avviso pubblico per la domanda di buoni servizio di conciliazione che ha l’obiettivo generale di favorire il potenziamento di una rete estesa, qualificata e differenziata su tutto il territorio regionale di servizi socio-educativi per l’infanzia e l’adolescenza, al fine di promuovere e garantire il benessere e lo sviluppo dei bambini, il sostegno al ruolo educativo dei genitori e la conciliazione dei tempi di lavoro e di cura, nonché di sostenere l’iniziativa privata nell’erogazione di servizi di cura. A tal fine, l’erogazione di buoni servizio di conciliazione in favore dei nuclei familiari di minori 0-17 anni per l’accesso ai servizi per la prima infanzia, l’infanzia e l’adolescenza, di cui al Reg. R. n. 4/2007 e s.m.i., che abbiano conseguito autorizzazione definitiva al funzionamento, è strumento per conseguire la sostenibilità gestionale delle strutture e dei servizi attivi mediante il sostegno economico alla domanda da parte dei nuclei familiari destinatari finali.

Sono destinatari dei buoni servizio di conciliazione, finalizzati all’accesso ad una delle strutture (asilo nido, sezione primavera, centro diurno socioeducativo per minori) o ad uno dei servizi (centro ludico prima infanzia, ludoteca, centro polivalente per minori, servizi di educativa domiciliare per minori e per la prima infanzia, servizi innovativi e sperimentali per la prima infanzia e servizi socio-educativi per il tempo libero) rientranti nel Catalogo dell’offerta per minori, i nuclei familiari residenti in Puglia in cui siano presenti uno o più minori tra 0 e 17 anni alla data di presentazione dell’istanza su piattaforma telematica. 

 

I Buoni Servizio Prima Infanzia - la presentazione

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter